Il consorzio di Tutela e Valorizzazione della Lenticchia di Altamura I.G.P.

La piccola grande Lenticchia di Altamura è diventata I.G.P. grazie al lavoro e alla collaborazione degli attori principali del territorio dove nasce e cresce ovvero, gli agricoltori.

Ma accanto a loro, lavorano le aziende del settore, i grossisti, i confezionatori e gli enti pubblici interessati. Insieme diventano prima Associazione di Tutela e Valorizzazione della Lenticchia di Altamura I.G.P. e poi Consorzio, per tutelare la peculiarità della loro lenticchia e confezionare un legume autentico, storia e simbolo del Made in Murgia. Insieme garantiscono che la produzione della Lenticchia di Altamura I.G.P. risponda ai requisiti di qualità stabiliti nel Disciplinare di produzione, insieme valorizzano e fanno conoscere questo piccolo legume in Italia e nel mondo, insieme svolgono attività di tutela dalle contraffazioni per preservare questo alimento antico e genuino. Come la loro terra d’origine.

icon-landscape01

PRODUZIONE

ico_5_1-77x76

TUTELA

icon-02

VALORIZZAZIONE

Nasce e cresce in un territorio compreso tra la Puglia e la Basilicata, la Lenticchia di Altamura I.G.P. un piccolo legume assolutamente unico nelle sue caratteristiche organolettiche.

Dal seme alla piantina verde. Poi i fiorellini bianco-glauco, quindi il frutto: la lenticchia.

L’indicazione Geografica Protetta designa come la granella secca della lenticchia di Altamura presenta una colorazione che va dalle diverse gradazioni del verde a quelle del marrone, con una forma appiattita che, in funzione della sua dimensione, sarà identificata come grande o piccola.

SCOPRI DI PIù

La storia

1930

Ascesa commerciale

Da semplice prodotto dell’economia agricola familiare la lenticchia di Altamura inizierà un percorso di esportazione, che nel giro di qualche anno la porterà nei più importanti mercati nazionali e internazionali.

1970

Industrializzazione

La fuga di manodopera della campagna, la mancata meccanizzazione, l’importazione di lenticchie a basso costo, la monocoltura grano su grano spinta da una miope politica agricola comunitaria, ne hanno determinato la scomparsa.

2007

Rinascita

Nel 2007 è stata ottenuta l’iscrizione nell’elenco Nazionale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali, e nel 2013 è stato depositato il Marchio Collettivo a tutela del consumatore sulla qualità, le tecniche e il luogo di produzione.

2017

Indicazione Geografica Protetta

Si è avviato un percorso che ha portato alla costituzione della varietà di lenticchia “di Altamura”, quella stessa che ha ottenuto nel 2017 l’indicazione geografica protetta.

Valori nutrizionali

per 100g di prodotto

lenticchie-600x400-1.png
icon-proteine-1.png

25%
Proteine

icon-fibre-1.png

8%
Fibre

icon-ferro-1.png

6%
Ferro

icon-grassi-1.png

2%
Grassi

SCOPRI DI PIù